Facebook: trovano per 150 euro un killer 14enne sul social network

Ma Facebook usato per ingaggiare serial killer? Ci si può credere? Eppure è successo, a gennaio di quest’anno in Olanda, dove due “fidanzatini” adolescenti, Polly e Wesley, hanno assoldato un killer appena quattordicenne per “ridurre al silenzio qualcuno“.

Il “qualcuno” da far tacere altri non era che una ragazzina sedicenne, amica di Polly che aveva litigato con lei sul social network. Già un litigio a suon di post ha scatenato l’ira della ragazzina che insieme al suo fidanzato hanno deciso di mettere in atto questa pazzia.

Il “killer” di nome Jing Hua era stato contattato sia telefonicamente che su Facebook. Wesley aveva offerto a Jing Hua, secondo i testimoni citati dal pubblico ministero durante le discussioni di chiusura, 150 euro e “qualche drink”.

Il 14 gennaio 2012, solo dopo poche settimane dalla richiesta di Wesley, Jin Hua ha pugnalato la ragazzina all’ingresso della casa in cui viveva con la sua famiglia a Arnhem.

 - Winsie giaceva “in una pozza di sangue” - dice il padre della sedicenne, anche egli ferito dalla violenza di Jin. Winsie morì cinque giorni dopo in ospedale.

Jing Hua è stato condannato a settembre, un anno di carcere e tre anni in un istituto psichiatrico, la pena massima per la sua età.

Mentre i mandatari della missiva, scrive la Corte, “soffrono di un disturbo di personalità e hanno un livello di sviluppo socio-emotivo sotto la media“.

Sono stati condannati a due anni di carcere e tre anni in un istituto psichiatrico per i giovani“, ha detto Marlou Nijland, portavoce del tribunale di Anrhem, osservando che era il massimo della pena per i ragazzi di questa età.

Volete essere sempre aggiornati su tutte le novità e sui giochi della rete?? Basta stare collegati con noi e seguirci su Facebook alla Fanpage di Faccedagioco

Potete memorizzare il nostro sito per averlo sempre a portata di mano e non perdervi mai una novità cliccando QUI  e poi su aggiungi ai preferiti del vostro browser

Se avete trovato l’articolo interessante e in qualche modo utile cliccate su “mi piace” per diventare Fan e e condividete con gli amici attraverso il vostro social preferito (trovate le icone in fondo alla pagina)!

Valeria Bonora

Leggi Anche


Articolo scritto da Valeria Bonora il 13/11/2012
Categoria/e: Notizie, Primo Piano.

3 commenti per “Facebook: trovano per 150 euro un killer 14enne sul social network”

  1. [...] Facebook: trovano per 150 euro un killer 14enne sul social networkFacceDaGiocoIl “qualcuno” da far tacere altri non era che una ragazzina sedicenne, amica di Polly che aveva litigato con lei sul social network.  [...]

  2. [...] on faccedagioco.com Share this:FacebookTwitterLinkedInGoogle +1Like this:LikeBe the first to like this. This entry [...]

  3. [...] Facebook: trovano per 150 euro un killer 14enne sul social networkFacceDaGiocoIl “killer” di nome Jing Hua era stato contattato sia telefonicamente che su Facebook. Wesley aveva offerto a Jing Hua, secondo i testimoni … Volete essere sempre aggiornati su tutte le novità e sui giochi della rete?? Basta stare collegati con noi e … [...]

Lascia un commento

*

Articoli Correlati


Ultimi articoli pubblicati


Favole e Fantasia

Galleria

Collegati | Copyright 2009-2014 FacceDaGioco.com è un progetto CiancioLab sas WebAgency - Partita IVA 04201560655 - Tutti i marchi citati e i loghi riprodotti appartengono ai legittimi proprietari